fortepiano Fortepiano
Autore: Gaetano Menotti, n. 58
Mantova
1819
Inv. 1266
15 Sala Hofer
Ideato da Bartolomeo Cristofari di Padova (1655 – 1732) agli inizi del Settecento, il Fortepiano era uno strumento dotato di un meccanismo detto “scappamento” che faceva in modo che l’azione del dito sul tasto potesse graduare, senza l’inserimento di un registro, l’intensità dei suoni, con diverse sfumature dal forte al piano.

E.B.F.