RONCONE Roncone
Italia settentrionale
Fine del secolo XV
Ferro
mm 820 – kg 1
Inv. 4387

Il roncone è una tipica arma da asta derivata da attrezzo agricolo databile nel XV secolo, ma già in uso nel secolo precedente. Vi è solo la parte metallica in ottimo stato di conservazione. Non reca alcun fregio od ornamento peraltro non frequenti in questo tipo d'arma. Trattasi quindi della classica arma delle fanterie modioevali. Su entrambi i lati della lama reca un marchio molto simile a quelli usati nell’epoca indicata da fabbricanti di armi inastate dell'Italia Settentrionale. Il roncone è tra le armi menzionate negli “Statuti Mantovani” quale componente dell’armamento individuale delle milizie cittadine. Armi del genere si trovano anche nell’inventario dell’armeria dei duchi di Mantova, redatto in data 8 marzo 1543 dal maestro Marco Antonio de Osma armaiolo, superiore dell’armeria stessa.

V.P.