passettino dei reliquiari  

Passetto dei Reliquiari
Palazzo d’Arco
Piano primo

Sono qui collocate le reliquie di famiglia, soprattutto nella cassapanca trentina intagliata e dipinta (secolo XVII o XVIII) collocata al centro del passetto. Accanto al guscio di tartaruga decorato all’interno con l’immagine di una Madonna con Bambino sono le reliquie di Santa Teresa, Santa Caterina da Bologna, di Sant’Anna, della Terra Santa e della croce di San Pietro. Il vano, assai piccolo, è l’ultimo dell’appartamento con pavimento in parquet. Il soffitto è a cassettoni lignei con decorazioni del XVII-XVIII sec. Le pareti presentano, sui lati delle porte, una cornice dipinta con scene di genere (XVII sec.), ma un tempo erano coperte da damasco. Sono presenti anche alcuni dipinti. Superba è sicuramente la tela di Fra’ Semplice da Verona (1640) raffigurante San Felice da Cantalice con il Bambino e la Vergine. Sono presenti anche due dipinti con Eremiti in preghiera in un bosco, vicini al Magnasco.