Messa in sicurezza delle sfingi in facciata
Il portale maggiore del palazzo è incorniciato da due belle sfingi alate in terracotta, poste come mensole a reggere il balcone soprastante. La fragilità della terracotta, che tende a sfogliarsi e a sbriciolarsi, perché esposta alle intemperie e allo scorrere del tempo, nonché alle continue sollecitazioni provocate dal traffico veicolare lungo la piazza antistante, ha richiesto un intervento urgente, effettuato dalla ditta Restauratori Associati. La messa in sicurezza delle sfingi è avvenuta attraverso due operazioni preliminari: un intervento di preconsolidamento propedeutico alla successiva pulitura, mediante impregnazione con silicato di etile delle porzioni disgregate per mezzo di pennelli, siringhe, pipette e la rimozione dei depositi superficiali incoerenti a secco con pennellesse, spazzole e aspiratori. Si aggiunge infine la rimozione dei depositi superficiali parzialmente aderenti (quali terriccio, guano etc.) con acqua, spruzzatori, pennelli, spazzole e spugne.

 

20141014 085022     DSC 0232 - Copia 1281x854     

                      DSC 0235 - Copia 1281x854      DSC 0240 1281x854