bon ton evento copia
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    

 

 

 

 

BON TON A PALAZZO D'ARCO. L'arte del ricevere dei Conti d'Arco

Museo di Palazzo d’Arco
Sabato 16 settembre alle ore 20.00, 20.30, 21.00 e 21.30. Replica venerdì 29 settembre.

Dopo il successo della prima edizione del 26 agosto torna il Bon Ton a Palazzo d'Arco.

Il Percorso si snoda tra le sale adorne di porcellane per conoscere i raffinati segreti dell’arte del ricevere che animavano le serate dei Conti d'Arco: dall’invito perfetto al saluto agli ospiti, dalla preparazione della tavola al menù e al servizio alla francese, sino all’elegante intrattenimento dei commensali, nel rispetto assoluto del bon ton. I manuali di etichetta francese del Conte Antonio d’Arco, uomo di grande eleganza, saranno la guida in questo viaggio alla scoperta delle raffinatezze che animavano la vita degli aristocratici dell’Ottocento. Grazie alla preziosa collaborazione dell'Accademia teatrale Campogalliani, i conti d'Arco e i loro illustri ospiti dispenseranno con i loro sketch precetti convenienti del buon costume. Gli attori, vestiti con magnifici abiti autentici di una collezione privata e della famiglia d'Arco, si esibiranno in una divertente commedia del loro tempo! Si tratta dunque di un’imperdibile occasione per apprezzare la moda, lo stile e i comportamenti del romantico ottocento.
Il percorso si conclude con un drink curioso nell’incantevole giardino.
L’appuntamento è per le ore 20.00 con tre repliche rispettivamente alle ore 20.30, 21.00 e 21.30.

Le prenotazioni sono già esaurite ma è possibile riservare nuovi posti per la replica in programma venerdì 29 settembre.

Il costo dell’evento è di 10,00 euro a persona. Prenotazioni al numero 0376322242 e all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.